Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

Apple potrebbe acquistare Netflix grazie a Trump

Apple acquisterà Netflix nel 2018? Apple interessata all'acquisto di Netflix
Acerboni Ferdinando | 02 Gennaio, 2018, 19:24

Ebbene, proprio in vista di questo progetto di diversificazione, secondo alcune ipotesi il colosso guidato da Tim Cook, nel 2018, potrebbe tentare di acquisire il colosso dello streaming, Netflix.

La suggestione viene lanciata dagli analisti di Citi Jim Suva e Asiya Merchant, secondo cui il colosso di Cupertino potrà usare l'enorme quantità di contante disponibile (circa 252 miliardi di dollari, per lo più detenuti all'estero) per fare acquisizioni di un certo rilievo in patria. E il taglio delle tasse e l'indennità una tantum concessa dalla riforma fiscale appena varata da Donald Trump potrebbero fornire i presupposti adatti per l'acquisizione di Netflix, azienda leader nel settore del video streaming on demand, che ottiene quotidianamenti milioni di consensi da parte dei consumatori.

Il 2017 per Apple è stato un altro importante anno di novità, a partire dalle celebrazioni per il decimo anniversario dal lancio del primo modello di iPhone, che l'azienda ha deciso di festeggiare lanciando lo speciale iPhone X, confermando ancora una volta l'importanza che i melafonini continuano ad avere per il fatturato del colosso di Cupertino. In passato la società ha evitato di rimpatriare il cash per evitare una tassazione elevata. "Avendo il 90% del contante all'estero, una tassa una tantum del 10% lascerebbe ad apple 220 miliardi di dollari per buyback e m&a", ovvero per riacquistare azioni (e remunerare quindi gli azionisti) oppure dedicarsi alle operazioni straordinarie.

Cosa farne di tutti questi soldi? . Apple ha infatti reclutato da qualche tempo attori di fama mondiale come Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, per futuri progetti "cinematografici", il che ci fa capire, che il prossimo anno ci attenderà un ulteriore opzione di servizio in abbonamento. Proprio tramite iTunes, Apple, ha cercato di introdurre a suo modo lo streaming video con il noleggio della maggior parte dei titoli del momento tramite la sua Apple TV che permette ora anche la trasmissione in 4K.

I due esperti hanno analizzato, oltre a Netflix, le percentuali di acquisto di altre aziende.

Netflix a parte, Apple per gli analisti potrebbe comprare Electronic Arts con una probabilità su 10, la stessa probabilità per l'acquisto di Activision e Take-Two, mentre c'è una probabilità del 5% dell'acquisizione di Tesla di Elon Musk.

Altre Notizie