Martedì, 16 Luglio, 2019

Doppia sparatoria nel centro di Bitonto, passante uccisa: forse usata come 'scudo'

Bitonto spari in strada un morto e un ferito   
                       
                
         Oggi alle 10:19 Bitonto spari in strada un morto e un ferito Oggi alle 10:19
Evangelisti Maggiorino | 30 Dicembre, 2017, 13:06

Doppia sparatoria, questa mattina, nelle vicinanze del centro storico di Bitonto: un'anziana di 84 anni, Anna Rosa Tarantino, è morta dopo essere stata colpita da un proiettile vagante. Secondo prime testimonianze sarebbero stati esplosi circa 10 colpi, uno dei quali ha colpito l'anziana: la donna era rimasta inizialmente ferita ma è deceduta poco prima dell'arrivo in ospedale. Nella sparatoria è rimasto ferito un giovane di 20 anni, Giuseppe Casadibari, con precedenti penali per droga. Gli investigatori non escludono che la donna sia stata usata dal giovane come scudo, per difendersi dal commando.

Poco prima dell'agguato nel centro storico altri colpi di arma da fuoco sarebbero stati sparati contro l'abitazione di un esponente di spicco della criminalità bitontina, in via Pertini.

"Lo sdegno ed il senso di rabbia che ci assale si riverserà in tutte le sedi competenti perché i cittadini chiederanno conto e giustizia per la loro figlia - ha dichiarato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - E non sarà una celebrazione o un'onda di commenti social che spegneranno tutte le azioni necessarie affinché tutti i colpevoli siano perseguiti in ogni modo consentito dalla legge italiana". Una decina i colpi sparati in strada.

Sparatoria in strada a Bitonto, in provincia di Bari. Sul posto sono giunte pattuglie di Polizia e Carabinieri.

Non è stato ancora accertato se gli spari siano stati partiti a scopo intimidatorio o se si sia verificato un conflitto a fuoco tra esponenti di clan rivali. Il 20enne, raggiunto da un colpo di pistola al torace, nel frattempo è stato trasferito al Policlinico di Bari.

Altre Notizie