Venerdì, 21 Settembre, 2018

Tim Cook sarà obbligato a spostarsi con l'aereo

Apple CEO Cook speaks at The Bloomberg Global Business Forum in New York Apple, maxi rialzo per lo stipendio di Tim Cook: +47% a 12,8 milioni di dollari
Acerboni Ferdinando | 29 Dicembre, 2017, 15:51

Tim Cook, l'amministratore delegato, e altri dirigenti di Apple, hanno ricevuto un salario ben piu' alto di quanto previsto grazie ai bonus per l'anno fiscale 2017 dopo che la società ha raggiunto i propri obiettivi di profitto e di vendita annuali. Nel 2017, il numero uno del gigante di Cupertino ha ricevuto un compenso di 12,8 milioni di dollari, con aumento del 47% rispetto al 2016. A questo si aggiungono i timori degli analisti per le vendite dell'iPhone X, che potrebbero risultare il 40% inferiori alle attese.

La prova vivente è nientemeno che il CEO Tim Cook.

Dalla comunicazione risulta anche che il Consiglio di amministrazione di Apple ha per motivi di sicurezza imposto al ceo l'uso di un jet privato, sia per viaggi di affari, che per quelli personali. Pensate che questa cifra rappresenta l'ammontare di benefit che Apple paga a Tim Cook.

Dopo Tim Cook, i dipendenti di Apple piu' pagati (circa 24,2 milioni di dollari ciascuno) sono: il direttore finanziario Luca Maestri; la responsabile della vendita al dettaglio Angela Ahrendts; il responsabile della tecnologia hardware Johny Srouji; il responsabile dell'ingegneria dell'hardware Dan Riccio; e il consigliere generale uscente Bruce Sewell, che ha raccolto 20 milioni di dollari in azioni, premi in denaro per 3,1 milioni di dollari e una paga base di poco più di 1 milione di dollari.

Includendo gli 89,2 milioni di dollari delle 560.000 azioni Apple che gli erano state riconosciute nel 2011 e che sono maturate nel 2017, Cook ha portato a casa 102 milioni milioni di dollari, il 74% in più rispetto all'anno scorso.

Altre Notizie