Giovedi, 19 Settembre, 2019

Roma, Dzeko: "Spalletti bravo ma spero Di Francesco lo batta"

Roma Dzeko “Di Francesco farà meglio di Spalletti. Il 2018? Più bello del 2017” Roma, Dzeko alla ricerca del gol perduto e di un sostituto per rifiatare
Cacciopini Corbiniano | 29 Dicembre, 2017, 12:14

"È importante che la società gli abbia rinnovato il contratto". Poi ci sono vittoria contro la Juve ("Ero in tribuna, ma forse è stato anche meglio. abbiamo fatto il record di punti ma i bianconeri erano molto forti") e l'addio di Totti: "Troppe emozioni, contento di aver giocato due stagioni con lui: sarebbe stato bello arrivare qualche anno prima". Non voglio nemmeno pensare a quando finirò io.

Switch di allenatori, Dzeko ne parla così: "Primi mesi difficili con Spalletti ma è un grande allenatore, anche grazie a lui sono diventato capocannoniere".

L'attaccante della Roma Edin Džeko ha ripercorso il 2017 nel corso di "Slideshow", programma di Roma TV. Certo, difficilmente sarà la Champions ma la Roma la vive con grande entusiasmo: "Abbiamo meritato il primo posto, ora dobbiamo incontrare lo Shakhtar che ha dimostrato di essere una squadra fortissima". Adesso il gol inizia a mancare un po', visto che adesso il gigante bosniaco è a secco dall'1 dicembre e in generale quello contro la Spal è l'unico gol nelle ultime 11 sfide di campionato.

Altre Notizie