Martedì, 11 Dicembre, 2018

Per le feste natalizie l'Agenzia Entrate congela le cartelle esattoriali

“Regalo di Natale” dell’Agenzia delle Entrate in Umbria stop a 12mila atti 'Zero cartelle', Agenzia delle entrate sospende notifica degli atti
Esposti Saturniano | 27 Dicembre, 2017, 12:02

L'Agenzia delle entrate dal 23 dicembre al 7 gennaio 2018 sospende l'invio delle cartelle esattoriali.

La stessa agenzia ricorda ai contribuenti morosi che, per evitare sorprese, possono utilizzare i servizi alternativi allo sportello, che consentono di avere sempre sotto controllo la propria situazione debitoria, di essere avvisati prima dell'arrivo di una cartella oppure di verificare direttamente dal proprio pc, smartphone e tablet, o anche da uno sportello bancomat abilitato, l'esistenza di eventuali richieste di pagamento. Nelle due settimane tra Natale e la Befana sarà sospesa la notifica di 42.305 atti in Campania, mentre quelli che saranno inviati, perché inderogabili, sono circa 1.900. Sono circa 1400 i ferraresi interessati dal fisco.

Il provvedimento ha l'obiettivo di non creare disagi durante le festività natalizie ai cittadini, come capitato molto spesso nel passato recente.

Riguardo ai dati provinciali, al primo posto per numero di atti sospesi c'è Firenze con 4.963 cartelle e avvisi "congelati" durante le feste di Natale, seguita da Pisa (2.474), Prato (2.033), Livorno (1.892), Arezzo (1.633), Lucca (1.620), Pistoia (1.527), Siena (1.348), Grosseto (1.056) e infine Massa Carrara (1.020).

Altre Notizie