Domenica, 16 Giugno, 2019

Sampaoli ubriaco al volante: insulta gli agenti, poi le scuse

Guai in Argentina per il ct dell'Albiceleste Jorge Sampaoli Sampaoli, Natale da rivedere. VIDEO: fermato al volante ubriaco, insulta i poliziotti: 'Siete degli stupidi poveracci'
Cacciopini Corbiniano | 26 Dicembre, 2017, 20:50

Jorge Sampaoli, commissario tecnico dell'Argentina, si è scusato con gli agenti della polizia di Casilda, sua città natale, per il suo comportamento in occasione di un normale controllo stradale avvenuto all'alba di sabato. Le parole del ct sono state anche pubblicate in un comunicato della Federcalcio argentina. Secondo i media argentini, l'ex tecnico del Siviglia è stato fermato dalla municipale che lo ha 'pizzicato' mentre trasportava nella sua auto più persone del consentito. Non bastasse, il ct dell'Albiceleste non l'ha presa bene ed è stato contenuto a fatica da parenti e amici prima di insultare ("Siete degli stupidi, guadagnate 100 pesos al mese") gli agenti dopo l'alcol-test che avrebbe rivelato un tasso oltre i limiti del consentito. Il tutto è stato inoltre ripreso, e poi postato sui social, da un automobilista di passaggio. "Sampaoli ha chiamato per scusarsi, è stata una telefonata breve", ha detto Federico Censi, capo della polizia di Casilda.

Resosi conto dell'errore commesso, Sampaoli ha chiesto scusa per le frasi pronunciate. "Sono totalmente dispiaciuto per quello che è successo", si legge.

Altre Notizie