Martedì, 13 Novembre, 2018

Perugia, altri due spacciatori nella rete dei Carabinieri

Collepasso Collepasso
Machelli Zaccheo | 18 Dicembre, 2017, 01:02

I controlli dei carabinieri sono più frequenti in vista delle feste natalizie.

Era stato arrestato due mesi fa perché sorpreso a spacciare in zona Pincio e nella stazione autocorriere.

E' bastato un breve servizio di appostamento per cogliere T.S. mentre consegnava a due giovani, di cui uno minorenne, due bustine con 20 grammi di marijuana.

Durante la perquisizione a casa di C.M., 38 anni, romano, con vari precedenti di polizia, gli investigatori del commissariato, diretto da Fabio Abis, grazie anche all'ausilio di "Condor", cane antidroga, hanno rinvenuto 3 frammenti di hashish per un peso di circa 2 grammi e 3 coltelli di varie dimensioni che l'uomo teneva nascosti su un ripiano della cucina. Gli agenti, oltre ad arrestare il cinquantunenne, hanno sequestrato 370 grammi di marijuana, dieci flaconi di metadone, decine di siringhe nuove e tre cellulari, oltre al materiale per confezionare le dosi. Il giovane ha riportato contusioni ed escoriazioni al labbro. I tre sono stati subito bloccati dopo lo scambio:, il giovane pusher aveva ancora tra le mani i 195 euro in banconote di piccolo taglio ricevuti dall'acquirente maggiorenne, che a sua volta aveva fatto appena in tempo ad infilare nelle tasche dei pantaloni la droga acquistata.

Altre Notizie