Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Monza, trovato nel bagagliaio il corpo dell'ex calciatore scomparso un mese fa

Ex calciatore ucciso, La Rosa sgozzato: fermati madre e figlio, volevano scioglierlo nell'acido Monza, trovato nel bagagliaio il corpo dell'ex calciatore scomparso un mese fa
Evangelisti Maggiorino | 16 Dicembre, 2017, 03:28

A chiarire le circostanze del fermo e a fare il punto sulle indagini Michele Miulli, comandante del Nucleo investigativo del comando provinciale del Carabinieri di Milano.

Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, La Rosa sarebbe stato ucciso, sgozzato, subito dopo la sua sparizione. L'auto a bordo della quale viaggiavano madre e figlio è stata fermata ieri 14 dicembre sulla superstrada Milano-Meda, all'altezza di Varedo, in provincia di Monza. Pare che lungo il tragitto, la donna si sia fermata per caricare un'altra persona.

Volevano tagliare a pezzi il cadavere e scioglierlo nell'acido. Lascientifica ha lavorato sul corpo dell'uomo - trovato integro, non legato e in parte svestito - nel baule dell'auto della signora, nascosto in un bidone; nella vettura anche i due flaconi di acido.

Si trattano di Antonietta Biancaniello e suo figlio Raffaele Rullo, entrambi di Quarto Oggiaro (Milano). Lo hanno confermato i carabinieri. Dentro a un fusto, seminudo, c'era il calciatore. Per la scomparsa di La Rosa, dopo una fase in cui si ipotizzava l'allontanamento volontario, i carabinieri avevano orientato le indagini verso l'omicidio.

Amici e conoscenti avevano fermamente sostenuto che Andrea non aveva alcun motivo di allontanarsi e che, se era scomparso, era per qualche motivo certamente non dovuto alla sua volontà. Quando aveva 12 anni, ha vissuto per un anno negli Stati Uniti e dal maggio all'agosto del 2006 ha seguito uno stage di formazione in Svezia per il Milan.

Prima di sparire, il 16 novembre, La Rosa era andato alla presentazione del nuovo mister nella sede della societa' di cui era direttore sportivo, il Brugherio, nel centro sportivo comunale di via San Giovanni Bosco.

Altre Notizie