Sabato, 19 Ottobre, 2019

Accoltellamento in Olanda di fronte alla Moschea: 2 morti

Accoltellameno in Olanda Accoltellamento in Olanda di fronte alla Moschea: 2 morti
Evangelisti Maggiorino | 15 Dicembre, 2017, 13:47

Due persone sono state uccise e diverse persone ferite nella città olandese di Maastricht.

Un uomo di lingua araba avrebbe pugnalato una donna con un coltello, morta sul colpo a causa delle ferite. Poco dopo sarebbe scoppiata una violenta rissa nelle vicinanze, con mazze e coltelli.

I corpi dei due sono stati trovati in due strade diverse ad alcune centinaia di metri uno dall'altro. Ancora ignote le cause della violenza ma "Le indagini dimostrano che non c'è motivo di ritenere che dietro a questi incidenti ci siano ragioni di terrorismo", fa sapere un portavoce della polizia olandese. Lo scrive il quotidiano De Telegraaf. La polizia ha poi arrestato due persone in una moschea. Successivamente sarebbero arrivati a casa sua un gruppo di siriani che lo avrebbero invitato a uscire di casa per un presunto chiarimento. Subito dopo lo stesso gruppo si sarebbe spostato a casa della moglie dell'uomo, avrebbe suonato alla porta e ucciso la donna, tagliandole la gola.

Due uomini sono stati arrestati dalla polizia a Maastricht in una moschea vicino ai luoghi dove sono state accoltellate diverse persone e due sono morte.

In queste colluttazioni sarebbero rimasti gravemente feriti anche il figlio e la figlia della coppia. Due persone sono state portate all'ospedale.

Altre Notizie