Domenica, 25 Agosto, 2019

Napoli, Mertens: "Grazie Sarri. Insigne? Non può tornare..."

Risultati Serie A Mertens: “Dobbiamo molto a Sarri! Nessuna stanchezza, continuiamo a lottare”
Cacciopini Corbiniano | 15 Dicembre, 2017, 07:48

L'attaccante belga ha anche elogiato Maurizio Sarri: "E' bravissimo". Noi siamo sempre lì e vedremo chi sarà avanti alla fine. Senza Sarri non saremmo dove siamo. "Non è vero che siamo stanchi, il problema è che non si possono vincere tutte le gare". Non ho mai visto una squadra che non abbia avuto un momento difficile in campionato. Da quando è a Napoli ha costruito una squadra fortissima, trasformando alcuni giocatori.

"Non so se sabato giocherà Insigne". Gioca in difesa Dries, pardon, Ciro Mertens, come lo chiamano ormai tutti: "Amo Napoli, è molto lontana dallo stile di vita belga".

Mertens si è poi detto felice di vivere a Napoli: "Quando sono arrivato qui mi hanno sempre trattato bene, la gente mi ha aiutato a trovare casa e soprattutto a sentirmi a casa". Quando vengono miei amici dal Belgio mangiano la mozzarella di bufala.

Mertens non spiega a chi si riferisce: vengono in mente di sicuro Koulibaly e Jorginho, rivitalizzati dopo i campionati non eccezionali con Benitez, ma il primo indiziato potrebbe essere proprio lui, che l'anno scorso è stato trasformato centravanti dopo l'infortunio di Milik e si è riscoperto un eccezionale goleador. Personalmente non ho molto tempo per cucinare, ma mia moglie è una brava cuoca.

Altre Notizie