Venerdì, 18 Ottobre, 2019

Ryanair, altolà ai dipendenti: "Sanzioni se scioperate"

Ryanair, altolà ai dipendenti: Dopo gli assistenti di volo Ryanair ricatta anche i suoi piloti
Esposti Saturniano | 14 Dicembre, 2017, 18:27

"Sarete a conoscenza - scrive Wilson - che il sindacato dei piloti Alitalia Anpac sta provando a incoraggiare i piloti Ryanair a non lavorare (il prossimo 15 dicembre, quando lo sciopero è previsto fra le 13.00 e le 17.00 locali, ndr)". A scriverlo è il capo del personale, Eddie Wilson, il quale si è rivolto direttamente ad "all italian based crew", invitando ad attenersi ai turni di lavoro prestabiliti e non aderire all'agitazione.

Botta e risposta tra Ryanair e il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

Molto critico il giudizio di Bruxelles: "Lo sciopero è un diritto fondamentale dei lavoratori, fissato dall'articolo 28 della Carta dei diritti fondamentali", ha detto il portavoce della Commissione Ue. "Se Ryanair metterà in atto le minacce contenute nella lettera, che hanno toni di inizio 900, potrà incorrere nelle sanzioni per condotta antisindacale". A noi compete il controllo della corretta applicazione dei contratti e delle leggi riferite al lavoro. E' quanto ha affermato Giuseppe Santoro Passarelli, presidente autorità di garanzia degli sciopero, stamane a Radio Anch'io, secondo quanto riporta una nota della trasmissione: "Noi possiamo sanzionare quei comportamenti aziendali che possono determinare l'insorgenza o l'aggravamento del conflitto, e irrogare sanzioni sino a 50 mila euro raddoppiabili".

"Tutti i piloti di Ryanair e l'equipaggio di cabina devono fare rapporto come sempre il 15 dicembre nella sala equipaggio", perché "ogni azione intrapresa da ogni dipendente risulterà nella perdita immediata del roster 5/3 (la turnazione che prevede cinque giorni di lavoro e tre di riposo, ndr) per tutto l'equipaggio di cabina". L'agitazione sindacale e l'astensione dal lavoro non è solo un affare italiano: anche in Irlanda e Germania si protesta per ottenere un contratto unico di lavoro sia per i piloti che per gli assistenti di volo.

Altre Notizie