Sabato, 19 Settembre, 2020

Assalti ai furgoni di tabacchi: 13 arresti

Assalti ai furgoni di tabacchi: 13 arresti Assalti ai furgoni di tabacchi: 13 arresti
Evangelisti Maggiorino | 13 Dicembre, 2017, 16:19

L'ordinanza del Gip del Tribunale di Palermo, su richiesta del sostituto procuratore Giorgia Spiri, ha portato in totale e per ora, all' arresto di 13 componenti della "Banda delle Bionde". Nove i colpi, due andati a segno, con un bottino di quasi un milione di euro. In manette sono finite tredici persone: nove sono finite in carcere, quattro agli arresti domiciliari.

Gli arrestati dai carabinieri, nell'operazione contro una banda di rapinatori di furgoni carichi di sigarette, portati in carcere sono: Alessandro Algeri, 33 anni, Fabio Alvaro Algeri, 28 anni, Alessandro Cannizzaro, 39 anni, Andrea Garofalo, 23 anni, Giuseppe Garofalo, 27 anni, Gioacchino Precania, 35 anni, Cesare Unniemi, 36 anni, Roberto Ferrante, 48 anni, Giuseppe Luisa, 44 anni. Tutte le rapine, infatti, sono stato studiate e messe in atto nei minimi dettagli, dalla pianificazione dei colpi, al furto di mezzi idonei, ma anche agli sbarramenti stradali, immobilizzazione e sequestro delle vittime, sottrazione e successiva ricettazione della merce. Arresti domiciliari per Pietro Sanzo, Domenico Di Vita, Vincenzo Oliva e Giovanni Puccio.

Altre Notizie