Domenica, 15 Settembre, 2019

Tare: "E' stato uno scandalo, siamo stati chiaramente danneggiati. Meritiamo rispetto!"

Lazio-Torino Burdisso smentisce “Mai detto che Immobile non mi ha toccato” SOCIAL – Felipe Anderson è tornato! Il brasiliano scrive…
Cacciopini Corbiniano | 12 Dicembre, 2017, 09:13

Igli Tare, d.s. della Lazio, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport prima della gara col Torino di questa sera: "Scudetto?" Fa parte del gioco. Vogliamo essere padroni del nostro destino! "Stasera abbiamo assistito ad uno scandalo!" Dobbiamo stare calmi i un momento difficile, oggi per noi sarebbe stata una grande occasione.

Poi è stata usata solo per l'episodio di Immobile, in cui Burdisso aveva anche detto all'arbitro che Ciro non lo aveva toccato. Il Torino ha vinto meritatamente nel secondo tempo ma siamo stati danneggiati chiaramente. Un errore può succedere, due anche... ma quando diventano una costante c'è qualche cosa che non va. Burdisso ha indicato a Giacomelli di non espellere Immobile. Non voglio mancare di rispetto agli arbitri ma anche loro devono essere aiutati, e perché si possa fare devono essere bravi a giudicare. Non chiediamo favori, ma giudizi corretti. Con la stessa faccia si è presentato davanti alle telecamere di Premium e ha commentato l'espulsione di Immobile: "Le immagini parlano chiaro, quello che posso analizzare è il primo tempo perché il secondo l'ha deciso l'arbitro e i collaboratori del Var - ha spiegato Inzaghi - Nel primo tempo potevamo fare meglio, avremmo potuto sbloccare il match, poi avete visto tutti quanti cosa è successo". Sono arrivate grandi conferme in merito alle capacità di questa squadra, in particolare nelle due vittorie contro la Juventus, ma sarà fondamentale avere una continuità importante per reggere il passo delle altre e restare in alto: questo sarà possibile solo andando in campo come se fossero tutte finali.

Altre Notizie