Вторник, 12 Декабря, 2017

Anche Le Iene piangono: il racconto del malore di Nadia Toffa

Nadia Toffa Malore a Trieste, la “iena” Toffa trasferita al San Raffaele di Milano
Deangelis Cassiopea | 06 Декабря, 2017, 15:21

"Nadia Toffa (Brescia, 10 giugno 1978 - 2 dicembre 2017) è stata una conduttrice televisiva italiana, nota per la partecipazione al programma televisivo Le Iene", recitava l'inizio della pagina dedicata a lei con tanto di foto sull' enciclopedia del web - spesso criticata per gli errori che vi si trovano -. La paura quindi e il trasporto d'urgenza - in piena notte - all'ospedale San Raffaele di Milano. "Cerco di risolvere questa scocciatura". Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me... Dopo aver lanciato l'hashtag #forzaNadia su Facebook, Twitter e Instagram, colleghi e volti noti della tv hanno dedicato alla giornalista fotografie e messaggi di speranza. Nicola Savino, Giulio Golia e Matteo Viviani, che momentaneamente sostituisce Nadia Toffa nello studio televisivo, hanno aperto la diretta de Le Iene con queste parole: "Potete immagine che per noi le ultime 30-32 ore sono state terribili, le peggiori della nostra vita". Ieri la redazione si è bloccata, congelata. Poco prima delle 13 ci è arrivata una telefonata da Trieste, dove Nadia si trovava per fare un servizio. Un'aggressione, un malore, lo stress. "Uno di noi si è fiondato a Trieste ma non si è saputo nulla, ci si è gelato il sangue addosso, non sapevamo più che pensare". Solo questo, non avevamo idea di quello che era successo realmente. L'unica cosa che sapevamo è che era arrivata un'ambulanza che l'ha portata subito al pronto soccorso'. È stato un colpo tremendo, ci siamo emozionati... che mezze seghe che siamo!

"Lo spirito non manca mai", ha sottolineato il conduttore. "Adesso Nadia è in ospedale a Milano, è fuori pericolo di vita, la stanno curando e stanno facendo accertamenti".

Altre Notizie