Вторник, 12 Декабря, 2017

Messenger kids è la nuova app di Facebook per gli under 13

Facebook annuncia Messenger Kids 
   di Luca Ansevini 31 minuti fa0   
0shares Facebook Twitter Google+ Whats App Facebook Messenger Facebook annuncia Messenger Kids di Luca Ansevini 31 minuti fa0 0shares Facebook Twitter Google+ Whats App Facebook Messenger
Acerboni Ferdinando | 05 Декабря, 2017, 17:21

Nonostante gli investimenti ingenti e le spese che un colosso del web come Facebook deve costantemente affrontare, è evidente come la popolarità della multinazionale guidata da Mark Zuckerberg continui a registrare numeri impressionanti, come dimostrano gli oltre 10 miliardi di dollari di fatturato e i quasi 5 miliardi di profitti dell'ultima trimestrale. La piattaforma, in sostanza, funziona come l'originale Messanger.

La nuova app rappresenta il lasciapassare alla presenza sui social degli utenti più giovani e, per questo, le policy di Facebook hanno approntato una serie di stringenti regole per la navigazione sicura deimillennials: gli internauti in erba, per esempio, potranno accedere a Messenger Kids solo tramite l'account dei loro genitori, saranno perciò questi ultimi a monitorare i contatti e le conversazioni dei loro figli. Messenger Kids verra' installato in prova sui cellulari dotati di Apple iOS negli Usa, come app di messaggini e di video chat.

Finora il social network Facebook è stato off-limits, ossia vietato, per ragazzi e ragazze di età inferiore a i 13 anni. Saranno infatti proprio loro a doverti dare l'autorizzazione per usare Messenger Kids, quando e se arriverà anche in Italia, e a loro toccherà decidere a chi mandare messaggi o utilizzare la videochat di gruppo. Per evitare polemiche e preoccupazioni, la società ha promesso un'attenzione particolare dedicata alla piattaforma, libera da pubblicità, con adesivi ed emoji pensati per i più piccoli e soprattutto l'impossibilità di fare acquisti.

Messenger kids è la nuova app di Facebook per gli under 13

Niente foto pubbliche o commenti.

Ovviamente, questa nuova iniziativa non può che suscitare ulteriori polemiche sui bambini e il digitale.

Al momento però Messenger Kids è in anteprima per alcuni gruppi di utenti negli Stati Uniti e solo per possessori di iPhone e iPad.

Altre Notizie