Вторник, 12 Декабря, 2017

Lazio, Caicedo: "Abbiamo ritrovato la fame di inizio stagione"

Sampdoria-Lazio 1-2 Caicedo al 91 ribalta i blucerchiati L'esultanza dei giocatori della Lazio
Cacciopini Corbiniano | 05 Декабря, 2017, 06:21

In una gara dove ha regnato l'equilibrio per gran parte dei novanta minuti, sono stati gli episodi che hanno consentito alle due squadre di gonfiare la rete: il vantaggio iniziale dei padroni di casa con il gol di Zapata sembrava dare alla squadra di Giampaolo di agganciare in graduatoria proprio i capitolini che qualche minuto prima avevano anche scheggiato il palo con Parolo.

Anche nella partita di ieri c'è stato un episodio chiave all'86' del secondo tempo. Abbiamo ribaltato la gara dopo l'iniziale svantaggio ed il merito è dei miei ragazzi che non hanno mai mollato un centimetro sul terreno di gioco. "Milinkovic-Savic stasera ha fatto un'ottima gara per qualità e quantità, se fosse solo un po' più continuo sarebbe un top player, non dimentichiamo che è un classe 1995 e ha ancora tantissimi margini di crescita, ma dipende anche". O come, dicono i tifosi tra loro, come fossero una setta, come fossero felici pochi, come fossero una specie di congiura interna ad un campionato che sembra essere fatto per altri, ma che loro sono intenzionati a scardinare, spaccare in due, "conta er core". Il ritmo è vivace, alla mezz'ora inizia il walzer dei cambi e quello di Inzaghi si rivelerà vincente, perché Caicedo prende il posto di Lucas Leiva e il giocatore proveniente dall'Ecuador lo ringrazia firmando in pieno recupero il gol del 2-1 dopo che al 35′ Milinkovic-Savic aveva trovato il pareggio raccogliendo un pallone vagante in area in seguito a una punizione. Poi al 35′ Strakosha col piede destro è bravissimo a tenere viva la Lazio su un destro di Zapata da dentro l'area.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano 6, Bereszynski 6.5, Silvestre 6, Ferrari 6, Murru 6, Barreto 5.5, Torreira 6.5, Praet 6 (38′ st Verre sv), Ramirez 6.5 (31′ st Alvarez 5), Quagliarella 6.5 (24′ st Kownacki 5), Zapata 7. Questa sera Milinkovic è stato bravo.

NOTE: Ammoniti: Immobile (L). Angoli: 6 a 5 per la Lazio.

Altre Notizie