Lunedi, 11 Dicembre, 2017

Matuidi: "Siamo in corsa per lo scudetto"

Matuidi 'Vittoria Napoli è messaggio scudetto. Vi spiego il mio soprannome' Matuidi 'Vittoria Napoli è messaggio scudetto. Vi spiego il mio soprannome'
Esposti Saturniano | 05 Dicembre, 2017, 05:13

Blaise Matuidi, nel corso di una lunga intervista rilasciata alle telecamere di Sky Sport, ha parlato degli obiettivi che si pone la Juventus da qui alla fine della stagione: "A Napoli abbiamo lanciato un forte segnale, ovvero quello di voler provare a vincere questo campionato". Il centrocampista francese ex PSG, schierato quasi a sorpresa da Allegri nella gara di venerdì, è stato uno dei migliori in campo, andando anche vicino al goal.

"La vittoria contro il Napoli?". Per Blaise il modulo non è un problema: in Francia ha giocato indifferentemente a due o a tre in mediana. Lo sappiamo che è una squadra difficile da affrontare dato che ha pareggiato contro il Barcellona. "Ma come ha fatto a prenderla?" è stato il primo pensiero del centrocampista francese della Juventus, una delle chiavi tattiche della partita vinta al San Paolo dai bianconeri. Ho rivisto in seguito l'azione in televisione e forse se avessi tirato un po' più a destra sarebbe stato gol, ma il portiere è stato molto bravo - ammette -. Tanto rammarico personale, nessuna importanza collettiva, visto che "la cosa più importante non è che io riesca a segnare ma che la squadra vinca". In tempi di social e marketing spinto, anche le esultanze hanno una loro genesi: "Matuidi Charo, il nome della mia esultanza. Quando arriverà il gol, la vedrete". Basta un punto alla Vecchia Signora, ma i bianconeri partiranno per Atene con la vittoria come obiettivo primario.

Ed ora, la sfida decisiva per il passaggio del turno di Champions in casa dell'Olympiacos in programma domani sera: "Non dobbiamo pensare ai rischi ma soltanto a scendere in campo per vincere, come in ogni partita".

Altre Notizie