Martedì, 16 Gennaio, 2018

Perisic: 'Juve? A Torino per vincere. Spalletti...'

Inter triplo Perisic Perisic e Ranocchia: ''Andiamo a Torino per vincere. Spalletti, che allenatore!''
Cacciopini Corbiniano | 04 Dicembre, 2017, 15:38

E' il migliore della Serie A. Cifre di un giocatore straordinario, che l'Inter dopo averlo trattenuto l'ha anche blindato con un contratto fino al 2022.

Poi il croato ha fatto capire l'importanza di Luciano Spalletti: "Ci ha detto che tutti i giocatori sono importanti e oggi si è visto, anche chi ha giocato poco finora ha fatto bene". Sono da tanti anni qui e ne ho viste di tutti i colori e un gruppo e una coesione come quest'anno non l'ho mai vista. Se Ivan si mette a disposizione così, correndo per 80 metri, per me diventa tutto più facile.

Inter, svolta a sinistra: Santon rigenerato, conferma Perisic.

RANOCCHIA TORNA TITOLARE

Al termine della partita del Milan contro il Benevento, Ivan Perisic ha deciso di sfottere i cugini durante il riscaldamento. " Lui è stato importantissimo per convincermi a restare questa estate all'Inter ".

Da un centravanti all'altro: Inglese sbaglia, Icardi no. La Juventus? Siamo primi in classifica e adesso ci prepariamo per questo derby.

Se ci si attendevano risposte soprattutto dall'inedito centrocampo interista, contro il Chievo le risposte sono arrivate e sono tutte positive per i tifosi nerazzurri. E probabilmente non e' un caso che il Perisic utilizzato come seconda punta di un attacco con due "bocche di fuoco" abbia sfondato con una formazione nella quale l'esterno sinistro del centrocampo (come una specie di mediano laterale con funzioni meramente di sostegno, rifornimento, copertura e supporto) lo ha fatto Joao Mario ritornando - grossomodo - ad occupare il suo ruolo di esterno sinistro.

Altre Notizie