Lunedi, 11 Dicembre, 2017

Pil, Istat rivede al ribasso le stime e la borsa cala

L'Istat lima la crescita, il Pil del terzo trimestre è salito dello 0,4% Pil, stime Istat in lieve ribasso: +0,4% nel III trimestre
Esposti Saturniano | 02 Dicembre, 2017, 01:07

Lo rileva l'Istat rivedendo al ribasso le stime di meta' novembre date a 0,5% e 1,8%.

L'indicatore dei prezzi viene visto in crescita dello 0,8% rispetto al 2,6% del primo trimestre.

Nell'ambito della spesa, nel terzo trimestre del 2017 sono aumentati i consumi privati (+0,4%), sostenendo la crescita annuale che segnava +0,1% nei primi tre mesi dell'anno e +0,2 nel secondo trimestre. Il resto della crescita è invece dovuto all'export, che sta andando molto bene. Quella negativa è che siamo ben lungi da quel percorso di crescita che servirebbe al Paese dopo una crisi che non ha precedenti nel dopoguerra.

Buone notizie sulla domanda interna che registra un sostanziale aumento di tutti i parametri, con una crescita dello 0,3% dei consumi finali nazionali e del 3% gli investimenti fissi lordi. Ma finchè i salari in Italia saranno i penultimi in Europa, non ci sarà mai una domanda interna sufficiente a spingere verso l'alto il Pil.

Altre Notizie