Giovedi, 20 Settembre, 2018

Milan, Cutrone non vede l'ora di giocare: "Gattuso, io sono pronto"

PS Milan MILAN. MONTELLA ESONERATO. ARRIVA GATTUSO
Cacciopini Corbiniano | 01 Dicembre, 2017, 03:40

Ma sarà anche un piacere allenare questa squadra che ha 16 nazionali. A centrocampo invece è stata provata la coppia Biglia-Montolivo, con Kessie out, ma è difficile che l'allenatore del Milan farà a meno del'ivoriano. Queste sono due delle cose fondamentali che ci ha chiesto. Infatti, per il ruolo di prima punta, Kalinic parte sempre favorito, ma il croato vive un momento no e quindi puntare su un giovane come André Silva, in un ruolo preferito dal portoghese, potrebbe essere una mossa vincente. Quando si arriva a Milanello bisogna sembrare che ci sia un funerale e deve bruciare. "Ho cambiato modo di gestire il mio lavoro, non leggo più i giornali perché voglio stare tranquillo e pensare solo al lavoro", conclude Gattuso. L'ex centrocampista del Milan non boccia il mercato estivo: "Questa squadra può fare di più".

L'allenatore esonerato, il dirigente che gli ha dato la cattiva notizia, e l'allenatore che ne prenderà il posto, tutti a pranzo insieme. "Non mi danno fastidio i giudizi, anche da giocatore appena sbagliavo due partite di fila mi dicevano che ero uno scarpone". Dobbiamo diventare squadra e scendere in campo da squadra, coprire il campo, dimostrare di saper soffrire e di essere una squadra quadrata. "Provo le stesse emozioni che ho vissuto da giocatore". Una scelta che però non sembra definitiva. Avevo in mente tutt'altro pezzo da scrivere, ma l'evento è tale da passare sopra ogni cosa.

PS Milan

"Non ho fatto finta di ascoltarlo, ho ascoltato il presidente Berlusconi con grande attenzione".

Il Milan sta continuando lavorare in vista del lunch match di domenica prossima contro il Benevento. "Lo conosco bene, non è la prima telefonata che mi fa -aggiunge nel corso della sua conferenza stampa di presentazione a Milanello-".

Altre Notizie