Lunedi, 11 Dicembre, 2017

Il commissario Ue contro i no-vax: "Non sanno quello che fanno"

Ue'I no vax sono responsabili morali della morte di diversi bambini Il commissario Ue: «No vax responsabili morali per morte dei bambini non vaccinati»
Machelli Zaccheo | 24 Novembre, 2017, 01:23

Nuovo attacco Ue nei confronti dei movimenti no-vax.

Le affermazioni di Andriukaitis, rilasciate durante la presentazione del rapporto sullo stato della salute nell'Unione Europea, erano inizialmente state attribuite ad una risposta del commissario circa presunti legami tra Movimento 5 Stelle e no vax, fattispecie quest'ultima seccamente smentita dall'eurodeputato Piernicola Pedicini, che in una nota parla di "ricostruzioni fantasiose", smentite dallo stesso commissario Andriukaitis. I no vax - ha detto Andriukaitis - hanno la "responsabilità morale" per le morti di bambini dovute a mancata vaccinazione. "Questi movimenti ci riportano decenni indietro, agli anni dell'oscurantismo". Vorrei invitarli a visitare i cimiteri europei del 18mo, 19mo e dell'inizio del 20mo secolo: "troveranno molte tombe di bambini morti perché non esisteva la vaccinazione", ha aggiunto Andriukaitis ricordando anche le vite dei piccoli colpiti dalla poliomelite.

"E' una questione - ha sottolineato - di responsabilità morale". I bambini non hanno diritto di scelta - ha proseguito il commissario - e gli stati membri devono garantire il più alto livello di tutela della loro salute.

"E, se i genitori non lo capiscono, allora il governo deve prendersi la responsabilità di proteggere i bambini e di assicurare il loro diritto alla vita". "Questi movimenti - ha concluso - non capiscono ciò che fanno. Quindi, tutti noi dobbiamo far sì che la gente creda ancora nella scienza, che le persone credano nei dati, basati sull'evidenza scientifica, e nella verità, piuttosto che in qualcosa che viene sostenuto da organizzazioni varie", conclude. "Sarebbe una vergogna se le famiglie che appartengono a questo movimento dovessero seppellire i loro figli, come è successo quest'anno negli Stati membri in cui dei bambini sono morti di morbillo".

Altre Notizie