Giovedi, 05 Dicembre, 2019

Lazio, Inzaghi: "Reagiamo e torniamo più forti di prima"

Lazio, Inzaghi: Lazio, Inzaghi: "Reagiamo e torniamo più forti di prima"
Cacciopini Corbiniano | 23 Novembre, 2017, 21:18

"Siamo un grande squadra, in Europa League abbiamo fatto bene e abbiamo l'occasione di crescere partita dopo partita". In Europa ho sempre cambiato, anche nelle partite precedenti.

"Domani vedremo Crecco e Palombi". Domani cercherà di darci una mano. Abbiamo tante partite - ha concluso - anche in campionato e entrambe sono competizioni importanti. "Adesso si sta allenando nel migliore dei modi e avrà un'altra chance".

"Non voglio alibi - continua Inzaghi - ho perso un derby per delle ingenuità commesse da noi". Molti addetti hanno detto che è stato un arbitraggio casalingo, sono spariti i palloni con i raccattapalle, ma sono cose che capitano nei derby, anche se non dovrebbero. Ne avevamo commesso un altro l'anno scorso nel derby d'andata e abbiamo pagato.

Reazione è la parola chiave sulla quale insiste Inzaghi. "Dopo il Napoli abbiamo vinto 9 partite di fila, abbiamo davanti un calendario complicato ma dobbiamo ripartire".

Sorrisi per il recupero di Lukaku: "È stato frenato da diversi problemi fisici, l'ultima volta che è andato in Nazionale è tornato con uno stiramento". Dobbiamo tornare più forti di prima. Da qui alla fine, se la sua crescità sarà costante, giocherà di più.

Altre Notizie