Martedì, 12 Dicembre, 2017

Consiglio Comunale di Cassano allo Ionio sciolto per mafia

Scioglimento Mascaro Lamezia Calabria, Cdm scioglie cinque comuni per mafia: c'è anche Lamezia
Evangelisti Maggiorino | 22 Novembre, 2017, 21:35

Il Comune di Lamezia Terme é stato sciolto dal Consiglio dei ministri per infiltrazioni mafiose. L'ha detto la stessa presidentessa in occasione di un incontro a Cosenza per la sigla di un protocollo di legalità sugli appalti.

La notizia era nell'aria e adesso è anche ufficiale.

Inutili - ed era prevedibile - lo sciopero della fame del sindaco Paolo Mascaro e le numerose memorie difensive presentata al Prefetto di Catanzaro.

Pochi giorni fa, nel corso di una visita in Calabria, la presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, aveva dichiarato che "sussistevano elementi che possono portare allo scioglimento del Consiglio Comunale di Cassano all'Ionio".

Altre Notizie