Giovedi, 19 Luglio, 2018

Caso sospetto di mucca pazza: donna campana deceduta

Una donna di 58 anni è morta. Manifestava perdite di memoria ed equilibrio e forti capogiri Una donna di 58 anni è morta. Manifestava perdite di memoria ed equilibrio e forti capogiri
Machelli Zaccheo | 21 Novembre, 2017, 12:51

La donna è morta poco dopo una settimana dal suo ricovero.

I riflettori sul morbo si erano nuovamente accesi lo scorso giugno, quando una donna di 76 anni di Pescia, in provincia di Pistoia, era deceduta in circostanze che avevano lasciato supporre potesse trattarsi di "mucca pazza". Sarebbe questo il morbo che ha tolto la vita a una 58enne di Castellammare di Stabia. Trasportando la donna presso la struttura sanitaria molisana fanno un'incredibile scoperta. Una donna di 58 anni, infatti, è morta dopo 4 mesi, a seguito di un progressivo peggioramento delle sue condizioni. Qui la diagnosi fu a dir poco agghiacciante: secondo i medici di Isernia, la cinquantottenne era stata colpita dalla malattia di Creutzfeldt-Jakob, una variante umana di quello che è conosciuto come morbo della "mucca pazza". I primi sintomi ad agosto: perdita della memoria e dell'equilibrio, poi man mano la situazione è degenerata, fino al decesso.

In Italia dai primordi del 2017 si contano circa cinque i casi sospetti di "Mucca pazza" che sono stati segnalati al Ministero.

Altre Notizie