Вторник, 12 Декабря, 2017

Hellas-Bologna 2-3: Okwonkwo e Donsah la ribaltano in tre minuti

Rossoblu, che rimonta Monday Night: Bologna 2 a 3 in rimonta sul Verona. Agganciate Chievo e Fiorentina!
Cacciopini Corbiniano | 21 Ноября, 2017, 00:21

Ecco le formazioni delle due squadre in campo.

Pecchia recupera Pazzini nel tridente offensivo con Verde e Cerci, mentre Buchel e Zuculini affiancano Romulo a centrocampo. Prima il guizzo di Simone Verdi, che permette alla squadra di Donadoni di pareggiare. Gli assalti dei padroni di casa sono tutti racchiusi in un tentativo di Lee Seung-Woo, che impegna severamente Mirante all'88'. Poco prima dell'intervallo Destro viene ancora una volta servito perfettamente in profondità, ma questa volta spreca da ottima posizione davanti a Nicolas.

FINE PRIMO TEMPO - Si va al riposo sul 2-1, per ora decidono i gol di Cerci, Destro e Caceres. Dopo appena 12' minuti, la prima rete in campionato di Alessio Cerci rompe gli equilibri: cross perfetto di Fares dalla sinistra, Mirante abbozza l'uscita ma non la completa, ed è tutto facile per il numero dieci gialloblù mettere in rete di testa. Al 74′ è il neo entrato Okwonkwo a ristabilire la parità su assist di Verdi e dopo poco, sempre con assist di Verdi, il Bologna la ribalta con il ghanese Donsah, portando a casa i tre punti. È tornato ad assaporare la gioia del gol nella nostra massima serie anche Martin Caceres, che di professione non fa l'attaccante ma il difensore: la precedente esultanza risaliva all'11 gennaio del 2015, quando la Juve espugnò per 3-1 il San Paolo di Napoli.

76' DONSAH 2-3 - Grandissima conclusione del ghanese, che tira fuori dal cilindro un destro secco da fuori, la palla si insacca proprio nell'angolino basso alla sinistra di Nicolas.

Altre Notizie