Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Totò Riina è morto

Morte in solitudine per Riina nessun parente al capezzale del boss Riina, la figlia Maria Concetta al Maggiore. Il legale ai cronisti: "Andatevene, è scandalismo"
Evangelisti Maggiorino | 19 Novembre, 2017, 08:25

I familiari di Riina sono stati avvisati, come previsto in questi casi e sono attesi a Parma in giornata. "Per me è morto un papà, che ha quattro figli". L'esame medico legale è durato circa tre ore. Vi chiedo rispetto per il dolore di una famiglia.

Riina, la figlia Maria Concetta al Maggiore. Il legale ai cronisti:

Gli avvocati Tiziana Dell'Anna e Luca Cianferoni, "difensori dei signori Maria Concetta Riina e Giuseppe Salvatore Riina, condannano la aggressione nei modi condotta da giornalisti e fotografi davanti al portone dell'Istituto di Medicina Legale dell'Ospedale Maggiore di Parma nei confronti della signora Maria Concetta Riina, madre di tre figli minori in età scolare". "Sentiremo la mancanza". Con queste frasi shock, che sembrano uscite da una Corleone di oltre mezzo secolo fa, gli anziani del paese siciliano che ha dato i natali al capo dei capi della mafia siciliana, sulle panchine della piazza intitolata proprio a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, hanno accolto la notizia della morte del boss di Cosa nostra. Alla domanda sui numerosi delitti di mafia e le centinaia di vittime sulla coscienza del padrino, gli anziani hanno risposto: "E chi lo dice?" Ieri aveva compiuto 87 anni. Al momento non risultano alla Procura nomine di consulenti tecnici di parte da parte dei familiari, che non sono riusciti a incontrarlo prima che morisse nonostante il permesso straordinario ricevuto dal ministro della Giustizia.

Altre Notizie