Sabato, 21 Settembre, 2019

L'aereo ultraleggero si schianta e prende fuoco: pilota muore sul colpo

Biagio Cammarone originario di Roccagorga				
											Biagio Cammarone la vittima Biagio Cammarone originario di Roccagorga Biagio Cammarone la vittima
Evangelisti Maggiorino | 18 Novembre, 2017, 17:21

Un ultraleggero è caduto a Pomezia, vicino Roma.

Il giorno 18 Novembre 2017 alle ore 10.15 circa, squadre del Comando di Roma sono intervenute nel Comune di Pomezia, in Via Monte Bianco 12, per la caduta di un ultraleggero. Il velivolo, decollato poco prim da Nettuno stava sorvolando le campagne di Pomezia quando ha urtato i cavi dell'alta tensione tranciandoli e poi è precipitato al suolo incendiandosi.

Biagio Cammarone originario di Roccagorga				
											Biagio Cammarone la vittima
Biagio Cammarone originario di Roccagorga Biagio Cammarone la vittima

Secondo quanto si è appreso, il pilota è deceduto. Purtroppo nella ricostruzione della dinamica - non si esclude neanche che il pilota possa esser stato raggiunto da un malore - non potrà essere utile alcuna scatola nera. Cammarone aveva cominciato a pilotare gli aerei da turismo a 60 anni, a seguito di un volo con un amico, che quasi per scherzo gli aveva detto di tenere la cloche: da lì il colpo di fulmine per gli ultraleggeri, che aveva imparato a condurre con maestria e passione.

Altre Notizie