Lunedi, 11 Dicembre, 2017

Totò Riina, figlia Maria Concetta su Facebook: "Silenzio"

Il figlio del boss morto: La figlia di Riina e il “silenzio” reclamato su Facebook
Acerboni Ferdinando | 18 Novembre, 2017, 17:07

Sono presenti il medico legale Rosa Gaudio, nominato dalla Procura e entrata da un ingresso secondario, e un consulente tecnico incaricato dalla famiglia Riina.

Lo ha dichiarato Maria Concetta Riina, la maggiore dei quattro figli del boss, parlando ai giornalisti dopo essere giunta alla sezione di Medicina Legale dell'ospedale emiliano insieme all'avvocato Luca Cianferoni.

La fan page in suo nome, che ha un numero di seguaci e di "mi piace" pari a 33714, Il Capo dei Capi - Totò Riina in occasione della morte del boss mafioso ha pubblicato, come logo, il fiocco nero in segno di lutto e tra i tanti post con foto di altri mafiosi della storia italiana e di tante delle loro vittime, compreso il giudice Giovanni Falcone, la cosa che più colpisce sono i commenti. "È da quanti sono sottoposti al 41 bis che bisogna aspettarsi 'pizzini' di ordine ai clan del mandamento di Corleone per indicare da subito i reggenti provvisori ed in tempi medi affermare la supremazia del nuovo boss dei boss". "Fatemi camminare, non vi voglio neanche vedere", ha detto Ninetta Bagarella ai cronisti. Totò Riina è morto alle 4 di questa mattina. "Ho dei figli da tutelare, per cortesia smettetela" ha ripetuto la donna, accerchiata da fotografi e cameramen, chiedendo "rispetto per il dolore di una famiglia" e non rispondendo alla richiesta di spiegare il messaggio postato ieri su Facebook, dove invitava al silenzio. "Questo è scandalismo". "Ma come si permette?", ha detto in risposta ad un cronista che ha ricordato come Riina non si sia mai pentito, fino all'ultimo.

Altre Notizie