Domenica, 16 Giugno, 2019

Carabiniere uccide padre, sorella e cognato: strage familiare in Manduria (Taranto)

Tragedia a Taranto, Carabiniere uccide famiglia e si spara Puglia strage familiare, carabiniere uccide la sorella, il cognato e il padre poi si spara
Evangelisti Maggiorino | 18 Novembre, 2017, 16:06

Con la pistola d'ordinanza, un carabiniere ha prima ucciso la sorella, poi il cognato e il padre.

Il carabiniere in servizio al Radiomobile di Manduria ha 53 anni. Il militare è ora in fin di vita. E' successo a Sava (Taranto), in via Giulio Cesare. Dopo la strage familiare il militare si è suicidato. Secondo quanto appreso dagli investigatori, la violenta lite sarebbe stata originata da motivi patrimonali. Sul luogo della tragedia è andato anche il sindaco di Sava, Dario Iaia che non nasconde lo shock.

Altre Notizie