Martedì, 25 Settembre, 2018

Italia, Moggi: "Ho un retroscena su Ventura". Poi 'vota' Agnelli 1693 17-11

Antonio Conte and Carlo Tavecchio before Italy Spain friendly 24032016 Conte: “Disastro Italia. Un mio ritorno? Molto difficile”
Cacciopini Corbiniano | 17 Novembre, 2017, 16:36

Il Commissario Tecnico della nazionale italiana, come ben risaputo, si è reso protagonista di una figuraccia incredibile: l'Italia, dopo 60 anni, non parteciperà ad un Mondiale.

Infine quando gli si chiede chi è l'uomo adatto a sostituire Tavecchio l'ex Dg della Juventus non ha dubbi: "Andrea Agnelli".

Il calcio suggerisce adesso il capro espiatorio, Ventura, colpevole di non aver saputo dare un gioco alla squadra. E noi non possiamo non essere d'accordo perché sarebbe difficile ipotizzare Giampiero a capo della ricostruzione. "Io non credo.". E' stato lasciato in balia di se stesso, non era all'altezza ed è un allenatore capitato per caso. Il vero errore è stato commesso da quelli che gli hanno affidato tale incarico. È caccia al colpevole-sebbene molti dei responsabili siano sotto gli occhi di tutti-ed è toto-nuovo allenatore, con tanti nomi che si susseguono.

Luciano Moggi, inoltre, ha svelato un curioso retroscena che riguarda proprio Gian Piero Ventura: "Alcune fonti mi hanno rivelato che il tecnico italiano, tempo fa, era destinato a prendere il posto di Marcelo Bielsa dopo il rifiuto dell'argentino. La Lazio, a quel punto, puntò su Simone Inzaghi".

Altre Notizie