Martedì, 25 Settembre, 2018

Star Wars Battlefront 2: momentaneamente rimosse le microtransizioni

Star Wars Battlefront 2 EA ha temporaneamente tolto le microtransazioni da Star Wars Battlefront 2
Deangelis Cassiopea | 17 Novembre, 2017, 13:52

Attraverso un annuncio ufficiale sul proprio blog, EA ha comunicato di aver sospeso temporaneamente le micro transazioni all'interno del gioco Star Wars: Battlefront II.

Come prevedibile, migliaia di utenti su Reddit stanno esultando per quella che ritengono una grande vittoria della community.

Le parole di Oskar Gabrielson, General Mananger di DICE, sono comunque chiare: non appena i problemi di bilanciamento saranno risolti sarà nuovamente possibile acquistare valuta pagando con soldi reali, comunicazione che ha comunque lasciato interdetti alcuni utenti. Ci dispiace di aver sbagliato.

Vi abbiamo sentito forte e chiaro quindi disattiveremo tutti gli acquisti in-game. Ora passeremo più tempo ad ascoltare, adattare, bilanciare e accordare.

Le microtransazioni, però, verranno introdotte nuovamente in seguito, dopo che il team avrà apportato migliorie e bilanciamenti al gioco.

È forse la prima volta nella storia dei videogiochi che si verifica un dietrofront così clamoroso, ma la situazione era anche eccezionale: mai si era vista una sollevazione popolare tanto sentita nei confronti del sistema economico del titolo.

Il Belgio ha aperto un'inchiesta sul sistema di loot box introdotto in titoli come Overwatch e Star Wars Battlefront 2.

Altre Notizie