Sabato, 25 Novembre, 2017

Dario Argento: "Asia? Teme per la sua vita"

Corbis via Getty Images Corbis via Getty Images
Deangelis Cassiopea | 14 Novembre, 2017, 16:34

Come spesso è accaduto, il cantautore lombardo non è stato molto 'morbido' nei confronti della sua ex. 'Ma perché Asia e altre persone hanno denunciato le molestie solo adesso? Lungi dal difendere Harvey Weinstein, Morgan ha ribadito che tutti sapevano come era fatto il produttore cinematografico, quindi non comprende il ritardo della denuncia collettiva.

Intervista al vetriolo quella rilasciata da Morgan al Mattino. "Adesso mi viene quasi da provare pietà per lui", ha dichiarato l'ex coach di Amici di Maria De Filippi prima di entrare nello specifico sul rapporto tra la figlia di Dario Argento e "l'orco di Hollywood". Morgan però non condivide la decisione dell'ex di uscire allo scoperto solo ora, confessando di avere la sensazione che tutti ora stiano piombando addosso a Weinstein come avvoltoi. Non so che dire, io sono completamente fuori da tutta questa questione, anche se trovo esagerato parlare di violenza.

Morgan commenta le molestie a Asia Argento senza troppi giri di parole.

Reduce dal concerto al Dejavù di Pozzuoli, Morgan ha affrontato al microfono de Il Mattino il caso delle molestie sessuali che ha coinvolto anche Asia Argento. "[.] Le persone che subiscono violenze non ottengono guadagni da questo, come un posto di lavoro, hanno solo da perdere", ha detto l'ex leader dei Bluvertigo facendo riferimento al rapporto amicale tra la Argento e Weinstein. Argento non fa il nome, ma aggiunge: "Non l'ho più incontrato, ma dovessi rivederlo, certo non sarà come nei western che gli darò una scazzottata, ma gli dirò qualcosa". Quella invece è una scelta, non bisogna confondere con la violenza che è abominevole ed è uno degli atti peggiori che un essere umano possa commettere. Per Sgarbi, Asia sente il bisogno di 'diventare un'eroina, in un momento in cui lavorava meno, ha pensato che la denuncia la potesse rendere eroica... "In questo caso non mi sembra di doverla mettere in questi termini". Infine, l'affondo ad Asia Argento: "Vorrei mantenere una certa eleganza, ma dico che non la denuncerò al tribunale dei minori dicendo che le porterò via la figlia perché una madre del genere non è tanto un buon modello". "Ha paura e, per me, ha ragione ad averne".

A proposito del suo ruolo di padre - Morgan ha due figlie, prima avuta da Asia Argento e la seconda nata dalla relazione con Jessica Mazzoli - il cantautore ammette le sue colpe, pur sostenendo di essere sempre rimasto un buon genitore: "Sono profondamente affettuoso, ma allo stesso tempo assente. Non mi sembra una fonte attendibile".

Altre Notizie