Sabato, 25 Novembre, 2017

Lufthansa rilancia su Alitalia: 250 milioni di euro e duemila esuberi

Alitalia, il rilancio dei tedeschi: sul tavolo 250 milioni, 2000 esuberi Lufthansa, ecco i dettagli dell'offerta
Esposti Saturniano | 14 Novembre, 2017, 06:02

In pratica, meno tagli ci saranno al personale e più il piano potrà decollare con la benedizione del governo Gentiloni (o di quello che verrà visto che la Legislatura attuale si sta avvicinando alla sua conclusione). Sul tavolo il piano messo a punto dai tedeschi per l'ex compagnia di bandiera. Carsten Spohr esclude l'handling (circa 3.100 dipendenti), che però è entrato nel mirino di altri operatori. La proposta Lufthansa è secondo i nostri tecnici quella più affidabile a lungo termine. Al netto dei servizi di terra gli esuberi non dovrebbero superare le 2mila unità.

Lufthansa ha presentato oggi la sua proposta per Alitalia. Il prestito ponte inoltre consente al governo di lavorare in tranquillità e continua a trattare. Gli americani, infatti, vorrebbero acquisire Alitalia per poi rivenderla a pezzi, senza dare nessuna garanzia occupazionale futura ai suoi dipendenti. Anche la proposta Easyjet appare debole.

Altre Notizie