Sabato, 25 Novembre, 2017

Iraq: scoperta altra fossa comune contenente 400 corpi

Truppe siriane irachene e milizie sciite Truppe siriane irachene e milizie sciite
Evangelisti Maggiorino | 12 Novembre, 2017, 16:50

Le forze di sicurezza irachene avrebbero scoperto diverse fosse comuni a Hawija, 240 chilometri a nord di Baghdad.

La fossa si troverebbe all'interno di una base aerea poco distante dalla città.

Secondo una dichiarazione ufficiale del governatore ad interim di Kirkuk Rakan al-Juburi, si conferma la scoperta della fossa comune, così come si esorta il governo centrale ad inviare una commissione sui diritti umani sul posto per visionare la fossa ed avviare le procedure per l'identificazione delle vittime. Stando a quanto si evince da un rapporto stilato dall'Associated Press, lo scorso anno venivano identificate 72 fosse comuni contenenti tra i 5.200 e i 15mila corpi. Nella città irachena sono confluiti, nelle settimane precedenti alla caduta, centinaia di miliziani dell'Isis fuggiti dalle altre roccaforti occupate e liberate in Siria e in Iraq. Hawija è stata strappata ai jihadisti dalle truppe governative lo scorso ottobre.

Altre Notizie