Sabato, 25 Novembre, 2017

[TN] - LIVE - Ventura e Buffon in conferenza: "Cambieremo qualcosa", "partita storica"

Milan-Roma "Non sarà un'A Ventura..."
Cacciopini Corbiniano | 12 Novembre, 2017, 15:37

"Dall'inizio sapevamo che nel girone con la Spagna il play off era lo scenario più verosimile: ora ci siamo, se perderemo si faranno certe considerazioni, se vinceremo se ne faranno altre". Tutto in una notte per l'italia, che dopo la sconfitta 1-0 in Svezia nella gara di andata, lunedì a San Siro si gioca l'accesso a Russia 2018. "Andrà in campo chi sta meglio, ma non importa chi giocherà ma come si giocherà".

La conferenza stampa di Giampiero Ventura alla vigilia di Italia-Svezia: "Domani servirá tutto: tattica, cuore e determinazione". E Ventura promette innanzitutto dei cambiamenti in formazione: "Qualcosa cambierà rispetto a Solna, speriamo in meglio - sottolinea il c.t. -".

Per Buffon: hai pensato anche all'eventualità peggiore in caso di uscita dal Mondiale, nel tuo rapporto con la Nazionale? Per quanto mi riguarda da venerdì sono in tensione, ho la giusta attenzione per questa partita. E' capitato tante volte nella mia carriera di essere davanti a delle gare così, dei bivi da dentro o fuori - dice il portiere della Juventus -. La Svezia gioca in modo consolidato da molti anni, il loro atteggiamento cambierà poco. Non cambia niente per quel che concerne il mio futuro, quello che cambia è che una possibile vittoria, al di là del mio prosieguo azzurro, vuol dire tanto per tutti noi, per il mister, per il tifosi e per il movimento calcistico.

Buffon: "Mi piacerebbe ed emozionerebbe se chi verrà allo stadio svestisse i colori del proprio club per vestire soltanto l'azzurro che ci accomuna tutti". Vogliamo ribaltare il risultato, culliamo questo sogno e questo obiettivo.

"C'è grande tensione visto il momento".

Altre Notizie