Venerdì, 24 Novembre, 2017

Molestie, sospetti su Fausto Brizzi. Lui: "Mai avuto rapporti non consenzienti"

C'è anche il regista Brizzi nel caso molestie, trattative dei legali per risarcire le vittime Molestie sessuali, sotto accusa il regista Fausto Brizzi. Il legale: "Basta con questa storia"
Deangelis Cassiopea | 11 Novembre, 2017, 17:03

Così su twitter Asia Argento replica al regista Fausto Brizzi, che in una lettera diffusa dal suo legale ha smentito qualsiasi insinuazione circa presunte molestie a suo carico, annunciando di essere deciso a querelare chi affermi il contrario. Dopo il regista Giuseppe Tornatore, chiamato in causa da Miriana Trevisan, a finire sotto accusa è il collega Fausto Brizzi. Un messaggio per chiarire la sua posizione e mettere a tacere le voci che lo vorrebbero a capo di una black list di molestie tutta italiana.

In una lettera inviata agli organi di stampa dal suo avvocato, Antonio Marino, afferma di aver "appreso con grande sconcerto dagli articoli apparsi sulle pagine di alcuni quotidiani dell'esistenza di ipotetiche segnalazioni di molestie fatte da persone di cui non viene precisata l'identità". Ma il regista dei film 'Notte prima degli esami' e 'Maschi contro femmine' non ci sta e nega ogni accusa: "Non ho mai avuto nella vita rapporti non consenzienti, ha detto". Per questo, escludo categoricamente di aver conferito mandato legale per trattare il risarcimento del danno in favore di presunte vittime. In via precauzionale e per evitare strumentalizzazioni ho sospeso tutte le mie attività lavorative e imprenditoriali. Chiedo a tutti il massimo rispetto della privacy della mia famiglia e, in particolare, di mia moglie.

Altre Notizie