Giovedi, 13 Dicembre, 2018

Napoli, ultras devastano locale a Verona: "Vetrine rotte a sprangate"

Ultrà del Napoli devastano locale a Verona: “Vetrine rotte a sprangate” Ultrà del Napoli assaltano un bar a Verona con spranghe e coltelli
Cacciopini Corbiniano | 06 Novembre, 2017, 20:43

Secondo quanto riferisce l'edizione odierna de Il Mattino, un manipolo di tifosi napoletani ha assaltato e distrutto con spranghe e coltelli il "Caffè Oro Bianco", notoriamente conosciuto come locale frequentato da tifosi dell'Hellas Verona. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, i tifosi poco dopo mezzogiorno hanno sfondato la vetrina, lanciato in aria i tavoli e per alcuni minuti si sono barricati all'interno dell'esercizio commerciale.

Le parole del titolare Alan Ceruti: "Stavamo finendo di pranzare, eravamo in quindici tra cui due bambini quando un mio cliente che si trovava all'esterno mi ha avvertito che stava accadendo qualcosa di strano". La trasferta veronese era stata aperta a tutti i tifosi napoletani vista la mancanza di incidenti nell'ultima trasferta in Veneto di qualche mese fa. "La polizia municipale - ha spiegato il primo cittadino - sta già lavorando sui filmati per individuare le targhe delle auto coinvolte".

Per il parlamentare del Movimento Cinque Stelle Mattia Fantinati si tratta di un "atto gravissimo da condannare con massima fermezza". Spero che questi delinquenti vengano presto assicurati alla giustizia, grazie al rapido intervento delle forze dellordine. "Verona è, e deve restare, una città civile dove sono intollerabili episodi del genere".

Altre Notizie