Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

Rovigo, uccide la madre a coltellate

Rovigo, uccide la madre a coltellate / FOTO Rovigo. Omicidio in via Pascoli: cinquantenne uccisa dal figlio
Evangelisti Maggiorino | 06 Novembre, 2017, 16:34

Una donna di 50 anni è stata uccisa a coltellate dal figlio ventenne. La donna si chiamava Tatiana Halapciug ed era di origine romena. Il fatto è avvenuto intorno alle 4 nella loro abitazione di Rovigo, in via Pascoli. Immediato l'intervento della polizia.

Il giovane è stato subito arrestato con l'accusa di omicidio e poi trasportato nel carcere di Rovigo. Secondo le prime indiscrezioni il figlio si troverebbe in stato di fermo. Successivamente la tragica scoperta del cadavere della moglie.

Sempre secondo questa prima ricostruzione di quanto accaduto, il ventiduenne avrebbe avuto diversi problemi negli ultimi tempi. Una cattiva compagnia che lo avrebbe messo su una cattiva strada. Tempo addietro si era reso necessario un ricovero a Trecenta. Non ci sarebbero stati precedenti episodi di violenza o interventi delle forze dell'ordine. I parenti hanno spiegato che al massimo ci sono state delle discussioni con i genitori, che lo invitavano ad una vita più regolare e a non fare troppo tardi ala sera. La tragedia è avvenuta in un immobile in via Pascoli, 33.

Anche la scorsa notte è passata tranquillamente senza particolari problemi. La vittima era addetta alle pulizie in stabili e palestre della città.

Altre Notizie