Lunedi, 15 Luglio, 2019

Francia: aumentano i casi di violenza e molestie sessuali nel Front National

Francia. Le donne del Front National accusano di molestie i membri del partito Molestie in politica: dopo Weinstein denunce al Front National, a Westminster e all'Onu
Evangelisti Maggiorino | 04 Novembre, 2017, 19:16

Ad alzare la testa, dopo attrici, medici, poliziotte e consulenti finanziarie, questa volta sono diverse donne del Front National, il partito di estrema destra francese.

La notizia è stata diffusa da un'anticipazione di 'Le Monde' secondo cui "sono diverse le donne che accusano in modo ricorrente di essere vittime di aggressioni". La direzione del partito non ha per il momento reagito. Interviene la polizia ma il presidente del gruppo FN in Parlamento, Wallerand de Saint-Just, non dà peso alla vicenda. E questo non sarebbe l'unico episodio accaduto, fatti del genere sarebbero diversi. La Vournet avrebbe denunciato il tutto alla Le Pen che, per tutta risposta, le avrebbe consigliato di rivolgersi alla giustizia.

Il quotidiano francese ha affermato che la Le Pen è sempre stata a conoscenza degli abusi all'interno del suo partito, senza prendere nessuna posizione, e ha aggiunto "nel partito il culto della virilità e l'indulgenza nei confronti di 'comportamenti gallici', secondo un'espressione utilizzata nei corridoi, può insabbiare comportamenti problematici".

Altre Notizie