Lunedi, 15 Luglio, 2019

Elezioni, Di Maio invita Renzi al confronto tv. E lui accetta

Adottate tutti un astensionista 28/10/2017L’appello di Cancelleri e Di Maio dal palco di Messina
Evangelisti Maggiorino | 02 Novembre, 2017, 19:37

Il dibattito televisivo tra i candidati premier dei due principali partiti che si sfideranno alle elezioni politiche del 2018 si terrà dunque la prossima settimana, martedì 7 novembre.

Maria Elena Boschi lo aveva sfidato a un confronto tv su Banca Etruria e credito italiano, ma Luigi Di Maio aveva risposto che l'avrebbe volentieri incontrata in piazza.

"Ok, Di Maio, accolgo la tua sfida".

Di Martiis è iscritto ai 5 Stelle dal 2012, e ha dato vita al movimento "Rinascimento Pentastellato".

Sono una ventina i pentastellati che sostengono l'impugnazione, e che potrebbero fare a loro volta ricorso. "La competenza professionale di chi ha redatto il ricorso per le regionarie siciliane è fuor di discussione", è il pensiero comparso sulle bacheche Facebook di Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista e Giancarlo Cancelleri.

Manca pochissimo al voto in Sicilia e il candidato premier del M5S Luigi Di Maio si scatena sui social e sul blog. "Coloro che hanno ricoperto incarichi/ruoli di presidente, vicepresidente, tesoriere o segretario, - si legge - dovranno inviare i bilanci e gli statuti dei relativi organismi e/o enti di qualsiasi natura giuridica, pubblici o privati, commerciali o no profit nei quali hanno ricoperto i suddetti ruoli, e i relativi compensi ricevuti a qualsiasi titolo".

Altre Notizie