Venerdì, 24 Novembre, 2017

Y. Touré: "Inter? In passato contatti con l'Italia. Mai dire mai"

Yaya Touré Il San Paolo mi preoccupa Napoli più forte dello Shakhtar Manchester City, Yaya Toure apre alla Serie A: “Italia? Mai dire mai nella vita. E sul Napoli…”
Machelli Zaccheo | 31 Ottobre, 2017, 20:47

Qualcuno ancora ricorda quella serata, quel 2-1 subito dal Napoli di Mazzarri: un risultato che di fatto costò la qualificazione al Manchester City di Roberto Mancini, da lì retrocesso in Europa League.

"La cosa che mi impressionò di più fu il pubblico". Il contratto con il Manchester City è in scadenza (giugno 2018) ma l'entourage del giocatore pretenderebbe un ingaggio importante, di almeno 7/8 milioni di euro, netti, a stagione. Il San Paolo è uno stadio che non ti lascia indifferente, neppure da avversario. "Nei momenti di difficoltà, tifosi come quelli del Napoli possono essere determinanti".

"Touré elogia il gioco del Napoli: "Il suo allenatore, Maurizio Sarri, viene considerato un innovatore del calcio italiano e per quello che ho visto quella sera è una definizione giusta. Mai dire mai nella vita".

Il centrocampista del Manchester City ha poi rivelato quali sono i calciatori del Napoli che più lo preoccupano: "Mi piace molto Insigne: un bel talento davvero. In porta c'è un campione del valore di Pepe Reina". Per noi, quello di domani, sarà un appuntamento importante, da affrontare con la testa giusta.

Sapevi che le borse delle griffe mondiali sono prodotte a Napoli?

Altre Notizie