Lunedi, 20 Novembre, 2017

Pensioni, Gutgeld (Spending review): abbiamo il sistema più generoso al mondo

“Addio denunce, chi perde la carta d'identità potrà andare direttamente in Comune” Pensioni, Gutgeld (Spending review): abbiamo il sistema più generoso al mondo
Esposti Saturniano | 28 Ottobre, 2017, 04:57

Lo ha annunciato il commissario alla spending review Yotam Gutgeld intervendo in audizione nella Commissione federaismo fiscale spiegando come anche questa misura, apparentemente innocua semplificherebbe la vita dei cittadini e consentirebbe risparmi per lo Stato. "Spero entro fine anno di concludere questo percorso di analisi, c'è l'impegno di Minniti". Secondo le ultime novità in merito, è del tutto possibile che, molto presto, nel caso di effettivo smarrimento della carta di identità non si debba più andare dai carabinieri per sporgere denuncia di smarrimento.

Poter denunciare lo smarrimento dei propri documenti in Comune, evitando di passare per polizia o carabinieri, ha un duplice obiettivo: risparmiare soldi pubblici e velocizzare le procedure. "L'idea è quella di creare un meccanismo per il quale se uno perde la carta d'identità va direttamente al Comune".

"Con il blocco del turnover e i trasferimenti (ad esempio ai tribunali) abbiamo diminuito il numero di persone nella Pubblica amministrazione del 4%, nei ministeri la riduzione è quasi del 7%" ha aggiunto Gutgeld ricordando che il lavoro fatto finora "ha portato nel 2017 a una riduzione di spesa di quasi 30 miliardi al netto del costo del personale".

L'altro grande capitolo di intervento è stato quello della spesa per gli acquisti di beni e servizi. La parte del leone l'ha fatta l'amministrazione centrale, con un calo del 24% mentre gli enti locali hanno registrato una riduzione del 17%.

Altre Notizie