Venerdì, 18 Ottobre, 2019

Montella: 'La sfida con la Juve può dare la svolta al Milan'

Verso Milan-Juventus: Suso contro Dybala, sono i migliori in Europa sui tiri da fuori Milan, Suso: “Mi piacerebbe segnare alla Juve”
Cacciopini Corbiniano | 27 Ottobre, 2017, 15:25

Sappiamo cosa fare con la palla, 43 passaggi a due tocchi, in un momento topico della partita prima della rete di Kalinic, c'è stata padronanza e sicurezza.

Su Suso: "La crescita di una squadra è un percorso, talvolta nelle valutazioni che facciamo non mettiamo tutto sul tavolo". Sulla carta la partita è impari per quello che hanno fatto negli ultimi anni, ma so anche che una sfida così è storica e noi vogliamo tornare a competere su questi livelli.

Sul Milan: "Siamo più coraggiosi, abbiamo di più la palla, nelle ultime cinque partite nessuno ci ha messo sotto, questo periodo negativo di risultati ha acceso ancora di più la voglia di vincere". Suso ha chiuso la stagione scorsa infortunato, non è vento in Cina, l'anno scorso ho avuto un sacco di telefonate per farlo giocare da seconda punta, sembrava la posizione migliore del mondo. Ce la siamo sempre giocata a viso aperto, queste però sono cose che appartengono al passato. I bianconeri arrivano da due 'goleade' consecutive (2-6 a Udine e 4-1 alla Spal) e puntano alla rifarsi dopo la sconfitta in trasferta della scorsa stagione. Credo siano messaggi ai suoi giocatori. Domani alle 18 a San Siro i rossoneri affrontano a squadra di Allegri, "un allenatore che stimo moltissimo" dice l'ex aeroplanino. Difficile dire chi stia meglio: i bianconeri continuano a mostrare una preoccupante fragilità in difesa e i dieci gol presi in altrettante partite sono un qualcosa di insolito sotto la Mole. Le critiche non lo spaventano: "Qualche sassolino nelle scarpe mi è stato infilato di nascosto - dice ma le mie scarpe sono sempre comode". La squadra ha dato risposte importanti, negli ultimi tempi stiamo crescendo e siamo più sicuri. "Rimonta? L'ho detto dopo il Chievo, quella vittoria può essere la miccia, ora deve arrivare la vera fiammata".

Altre Notizie