Venerdì, 15 Novembre, 2019

Milan-Juventus, Montella: "Ho avuto risposte convincenti. Stimo molto la Juve, ma vincendo…"

Paolo Maldini e Carlo Ancelotti con la 7a Coppa dei Campioni conquistata dal Milan Paolo Maldini e Carlo Ancelotti con la 7a Coppa dei Campioni conquistata dal Milan
Cacciopini Corbiniano | 27 Ottobre, 2017, 13:59

La squadra di Montella, risollevatasi dopo la vittoria di Verona contro il Chievo, punta a ripetere lo scherzetto dello scorso anno, quando in casa vinse 1-0 con un gran gol di Locatelli. Ragion per cui Bonaventura, che vivrà un ballottaggio con Calhanoglu, potrebbe essere schierato nel terzetto d'attacco ma difficilmente come esterno sinistro basso nel 3-4-2-1. Per me l'importante è avere la fiducia della società e della squadra che comunque sta dando risposte importanti.

Bonucci, ora capitano rossonero, non fa paura ai ragazzi di Massimiliano Allegri, anzi, come riporta l'edizione odierna di Tuttosport: "Ci sarebbe stato più gusto, il sottile piacere di affrontare e battere un giocatore che ha preferito un'altra maglia". Con queste parole Leonardo Bonucci ha commentato la squalifica di due turni che, oltre al già disputato match contro il Chievo, gli farà saltare la sfida contro la sua ex squadra. Si profila una sfida molto interessante, soprattutto considerando il fatto che il Milan nella scorsa stagione è stata la bestia nera della Juve, vincendo la supercoppa italiana e l'incontro casalingo (1-0).

Poi sulla Juventus: "Stimo moltissimo la Juventus perché sono vincenti e sanno gestire i momenti negativi e positivi con equilibrio". L'allenatore del Milan su sofferma su Suso: "Ha chiuso il campionato da infortunato, non è venuto nemmeno in Cina e quindi ha faticato un po'".

Milan e Juventus apriranno a San Siro l'undicesima giornata della Serie A: l'appuntamento è per sabato 28 ottobre alle 18. "Classifica? Non la guardo, lo farò verso Natale". Suso? Penso sia il miglior calciatore che abbia mai allenato.

Sulla squadra: "La squadra sa cosa fare quando ha la palla tra i piedi. Chi sostituirà Calabria? Proverò nel pomeriggio la squadra, devo ancora decidere". Qualche sassolino nelle scarpe è stato infilato, anche di nascosto, però le mie scarpe sono sempre comode. "So che tipo di strategie ci possono essere".

Su Suso: "La crescita di una squadra è un percorso, talvolta nelle valutazioni che facciamo non mettiamo tutto sul tavolo".

Milan TV sarà al fianco dei rossoneri per l'intera serata con un live ricco di interviste esclusive e aggiornamenti da San Siro per rendere il racconto della partita un evento unico a disposizione di tutti gli abbonati.

Altre Notizie