Sabato, 20 Luglio, 2019

[IAM] - Allegri: "Chiellini e Buffon non giocheranno domani. Forse Marchisio."

Metamorfosi Juve ora è il gol a comandare. Ma Dybala diventa un caso I giocatori della Juve festeggiano un gol a Udine
Cacciopini Corbiniano | 24 Ottobre, 2017, 20:57

Dybala aveva ripreso a fare una bella partita, giocando da trequartista che è quello che deve fare. Gli manca solo il gol ma lo ritroverà nelle prossime partite, magari già da domani. "Ha un buon allenatore che sta dimostrando di avere i concetti giusti e di avere una buona squadra che si salverà".

Allegri in conferenza alla vigilia di Juventus-SPAL: "Dobbiamo riniziare a fare punti in casa, il settimo scudetto andrebbe oltre la leggenda". Comunque è sempre difficile vincere, perché è una cosa straordinaria, la normalità è non vincere. Dybala, Higuain e Douglas Costa giocheranno domani. Ecco quanto evidenziato dal tecnico bianconero: "Dobbiamo avere rispetto della Spal, una squadra organizzata che gioca un bel calcio e si difende bene. Ci sono giocatori che hanno bisogno di scendere in campo, Buffon e Chiellini non giocheranno mentre Alex Sandro sì" ha confermato Allegri in conferenza stampa. "In campo ci sarà uno tra Cuadrado e Bernardeschi". Da un argentino all'altro, si passa a Paulo Dybala, anche lui non esaltante Domenica: "Non c'è nessun caso Dybala, le sostituzioni si fanno e in quel momento mi serviva un giocatore bravo in contropiede".

"Parlare di settimo scudetto come qualcosa che va oltre la leggenda è importante: ha risvegliato un qualcosa in noi che all'esterno era data per scontata". Come sostituisco Mandzukic? Con Douglas Costa. Togliamo uno alto e mettiamo uno basso. Tra Bernardeschi e Cuadrado? Non devono vivere con l'ossessione del gol perché tutti gli attaccanti li hanno sempre fatti e li faranno. La Juve è sempre stata in prima linea contro il razzismo e lo sono anch'io. Ha corso, vedremo se riusciremo a recuperarlo per sabato.

TERZINO - "Domani gioca Alex Sandro".

Nel futuro più prossimo, a disposizione di Allegri dovrebbe tornare anche Marko Pjaca, che secondo Calciomercato.com ricomincerà a giocare nelle prossime settimane con la Primavera ed è stato convocato addirittura in Nazionale per la il playoff con la Grecia di inizio novembre. Benatia non ha smaltito la botta e Sturaro ha ancora un affaticamento. Centrocampo? Ho dei dubbi di formazione, scelta tecnica, vediamo se facciamo riposare qualcuno perché Bentancur e Marchisio stanno bene.

Nulla è scontato a Vinovo, nemmeno il turnover contro la Spal.

BLACK OUT - "La squadra deve riprendere a giocare 95 minuti senza dare niente per scontato, cosa che in campionato a tratti è capitato. Se fai un grande campionato, poi hai anche l'entusiasmo per giocare al meglio la, a Udine abbiamo dato una buona risposta".

Altre Notizie