Domenica, 19 Gennaio, 2020

Gf Vip, Simona Izzo: "Nella Casa c'è un cripto-gay, Jeremias è fluido"

Soleil Sorgè annuncia il silenzio stampa Federica Benincà la attacca “Vittimismo pazzesco” Gf Vip, Simona Izzo: "Nella Casa c'è un cripto-gay, Jeremias è fluido"
Deangelis Cassiopea | 23 Ottobre, 2017, 15:24

In onore del fatto di essere stata amica di Soleil e scelta all'interno del programma di Uomini e Donne di Marco la bella ragazza dice spesso la sua sui protagonisti del triangolo amoroso composto dall'italoamericana, Marco Cartasegna e Luca Onestini. Federica Benincà a Domenica Live torna a parlare di Soleil Sorgè che l'ha accusata di aver mentito e di non essere mai stata né sua amica, né la fidanzata di Marco Cartasegna. Parole dure, quelle della Sorgé, che vengono confermate e approvate dalle ultime dichiarazioni di Cartasegna che, a sua volta, rimarca il fatto che Federica non si possa assolutamente descrivere come una sua ex. E Marco Predolin ha provveduto a misurarle il polso, appurando effettivamente una accelerazione dei battiti: "Questa volta ce li ha davvero accelerati", ha detto l'ex conduttore.

Il problema non è che lei vada in TV. Nella clessidra della mia vita questa ragazza non rappresenta nemmeno il più piccolo dei granelli di sabbia.

Prima di lui, gli aveva scritto Belen un lungo post: "Ti scrivo anche se non puoi leggere, ti scrivo perché mi piace farlo, ho scritto tante cose per te durante la permanenza nella casa e quando uscirai dal gioco te le daró". Continui pure a diffamare il mio nome commentare la mia vita, io continuerò a monitorare la situazione e se dovrò rispondere lo farò attraverso dei legali, ma non lo faccia in qualità di qualcuno che mi conosce, non in qualità di mia ex. Avrebbe più parola in merito alle mie vicende personali il mio fornaio. La D'Urso ha poi sottolineato che queste sue affermazioni sono pesanti e Izzo ribatte: "Mi prendo tutte le responsabilità di ciò che dico".

La Izzo si è difesa dalle accuse affermando che era impossibile dare dei ruoli, dato che alcuni di loro sono fidanzati e altri cripto-gay. Simona, a questo punto, cerca di spiegarsi meglio, dicendo che il suo non è un giudizio negativo nei confronti degli omosessuali, solo che crede che i giovani dovrebbero imparare a fare outing e a liberarsi di questo peso, proprio perché non c'è nulla da nascondere.

Altre Notizie