Sabato, 25 Novembre, 2017

Napoli, Diawara: "Gioco per divertirmi. Inter? Sarà una gara importante"

Champions League: Manchester City-Napoli, le formazioni ufficiali. Zielinski e Diawara dal 1′ Diawara: “Felice per il mio primo gol in carriera. Ho chiesto a Mertens di farmi tirare il rigore”
Machelli Zaccheo | 20 Ottobre, 2017, 04:02

Il giovanissimo calciatore del Napoli ha mostrato una grande freddezza proponendosi di andare sul dischetto dopo l'errore del belga: "Ho chiesto io di calciare il rigore, me la sentivo". Ora dobbiamo guardare in avanti, abbiamo ancora tre partite di seguito in Champions; dobbiamo concentrarci già sulla prossima contro di loro in casa ma in primis sull'Inter.

Molti fantacalcisti avranno sgranato gli occhi quando hanno visto Diawara presentarsi sul dischetto del secondo penalty concesso alla squadra partenopea: il giovane centrocampista si è rivelato freddo nel battere Ederson con una precisa esecuzione, ma Mertens resta la prima scelta per i tiri dagli undici metri in vista dei prossimi impegni di campionato. "Per me il calcio è una professione ma anche un divertimento". Se Mertens avesse segnato il primo rigore sarebbe stato tutto diverso, ma purtroppo è andata così. Al ritorno sarà un'altra cosa. "Vogliamo superare i gironi di Champions League". "Mi dispiaceva per la sconfitta, ma segnare il primo gol in carriera su un campo del genere è bello".

Napoli-Inter sarà una partita importantissima, perchè la giochiamo in casa e vogliamo vincerla, anche perchè i punti negli scontri diretti valgono doppio e noi quest'anno abbiamo un obiettivo, vincere lo scudetto. "Siamo stati in difficoltà per 30 minuti, ma poi abbiamo preso in mano la partita con carattere".

"Giocheremo al San Paolo, davanti alla nostra gente ed i tifosi ci daranno una grandissima spinta". Scudetto? Fa piacere essere in testa ma l'importante è mantenere questo livello.

Altre Notizie