Mercoledì, 26 Giugno, 2019

Auto: meno 2% nel mercato europeo, calo vendite in Inghilterra e Germania

Romano Valente Auto: mercato europeo in calo del 2% a settembre, - 1% per Fca
Esposti Saturniano | 19 Ottobre, 2017, 20:14

Gruppo FCA in Europa e i suoi brand hanno chiuso il mese di settembre con 90.000 immatricolazioni, ovvero il 6,1 % della quota di mercato tra tutti le case automobilistiche.

A settembre in Europa sono state immatricolate 1.427.105 autovetture, un dato in flessione del 2 per cento rispetto allo stesso mese del 2016. "Nei nove mesi dell'anno sono state vendute 12.026.194 auto, pari a una crescita del 3,6% sull'analogo periodo dell'anno scorso".

Per il Centro Studi Promotor più che una frenata, il mercato europeo dell'auto ha avuto a settembre un rallentamento della crescita, dovuto anche al fatto che nel 2017 c'è stato un giorno di lavoro in meno. La quota del brand sale al 5,2%, + 0,2% rispetto al 2016. Nei nove mesi ha registrato invece un aumento dell'8,2% a 831.250 veicoli, con una quota al 6,9% dal 6,6%. Lancia/Chrysler ha raggiunto quasi 4.700 unità per una quota dello 0,3 per cento. Positivi anche i dati dei primi nove mesi per il gruppo guidato da Sergio Marchionne. In calo Regno Unito (-9,3%) e Germania (-3,3%).

Infine Jeep chiude settembre in Europa con l'ennesima crescita delle vendite: quasi 10.800 le immatricolazioni (+3,6 per cento) con la quota stabile allo 0,7 per cento.

"Due dei cinque principali mercati sono in forte calo: Regno Unito (-9,3%) e Germania (-3,3%)".

Altre Notizie