Sabato, 23 Giugno, 2018

Caffè con il bancomat, multe ai negozianti che non lo accettano

Bancomat e carte di credito anche per pagare un solo caffè ecco cosa rischiano i commercianti che dicono di Bancomat, multe ai negozianti che non lo accettano. Anche per pagare il caffè
Esposti Saturniano | 16 Ottobre, 2017, 20:47

Una sanzione di 30 euro per i commercianti, i professionisti o gli artigiani che si rifiuteranno di accettare il pagamento con bancomat o carta di credito.

La "rivoluzione" scatterà con la manovra economica che i ministri si apprestano a discutere e varare e diventerà operativa nel 2018. La conferma sulle sanzioni ai commercianti che non accettano pagamenti elettronici, in accordo con quanto è stato riportato da IlGiornale.it, è arrivata da Luigi Casero che è il vice ministro dell'Economia. "Una multa quasi simbolica per un cambio di marcia radicale" ha sottolineato il viceministro. E in effetti oltre a Pos, bancomat e carte di credito, Casero vorrebbe inserire in prospettiva anche le App, tra le modalità di pagamento, dando così una svolta complessiva.

"Va detto subito - spiega Casero - che non bisogna ridurre tutto alla multa per chi non usa il Pos". Visto che l'Italia, secondo gli ultimi dati della Bce, è fanalino di coda in Europa sia come somme pagate con le carte elettroniche, sia come numero di operazioni all'anno.

Altre Notizie