Martedì, 12 Dicembre, 2017

Napoli. Incendio a borgo Sant'Antonio abate morta una cinquantenne

La casa è in fiamme donna muore lanciandosi nel vuoto   
                       
                
         Oggi alle 10:13 La casa è in fiamme donna muore lanciandosi nel vuoto Oggi alle 10:13
Evangelisti Maggiorino | 15 Ottobre, 2017, 13:23

Dramma a Napoli, dove una donna di cinquant'anni di nazionalità russa è morta dopo essersi lanciata nel vuoto per sfuggire alle fiamme sviluppatesi nel suo appartamento.

Gli inquirenti sono al lavoro per determinare quali siano state le cause scatenanti dell'incendio, divampato alle 4.30, quando la palazzina era ancora addormentata: l'ipotesi al momento più accreditata è quella di un corto circuito.

I vigili del fuoco -riporta Il Mattino- hanno spento le fiamme. Sul posto e' intervenuta la polizia di Stato.

Evacuato l'edifico d'epoca dove si è sviluppato il rogo e anche quello affianco: in tutto quindici le famiglie che hanno dovuto lasciare le loro abitazioni in attesa che i vigili del fuoco verifichino le condizioni di stabilità degli edifici costruiti uno a ridosso dell'altro.

Inutili i soccorsi per la cinquantenne, che e' deceduta nell'impatto al suolo. L'incendio ha danneggiato anche uno stabile vicino.

Evacuate 15 famiglie: in corso verifiche agibilità.

.

Altre Notizie